Impegno politico

L’Associazione svizzera dei banchieri costituisce parte integrante e inamovibile del mondo politico svizzero da oltre cento anni. Ci facciamo carico della nostra responsabilità nel sistema di democrazia diretta della Svizzera e profondiamo il nostro impegno a favore di un sistema di milizia forte. 

In quanto associazione di categoria di vertice della piazza finanziaria svizzera, l’ASB è pienamente consapevole del valore del sistema politico elvetico. Questo modello contribuisce infatti in modo decisivo al buon funzionamento del nostro apparato statale democratico, alla stabilità sociale e, in ultima analisi, al benessere del nostro Paese. 

Fattori decisivi per tale successo sono la sfera ampia e articolata dei diritti popolari e il pensiero di milizia vissuto in prima persona. Questi elementi contribuiscono a prevenire un pericoloso scollamento tra mondo della politica e società civile, garantendo al contempo un importante scambio di conoscenze e rendendo possibile anche la definizione di vantaggiose condizioni quadro per l’economia. 

L’impegno di molti è necessario affinché il modello di successo Svizzera possa avere tutte le carte in regola per affrontare al meglio tutte le sfide future. Attraverso un ventaglio diversificato di misure, l’Associazione svizzera dei banchieri apporta un contributo concreto al fine di sottolineare l’importanza di condizioni quadro favorevoli per la piazza finanziaria e per il lavoro di milizia sul piano politico. In questo modo consolidiamo il modello di successo in modo duraturo e sostenibile. 

Forum politico SwissBanking

Circa 1500 collaboratrici e collaboratori di banca sono impegnati attivamente in politica in tutto il Paese e a tutti i livelli. Con il suo evento annuale di networking, l’Associazione svizzera dei banchieri esprime la propria riconoscenza per questo impegno nel sistema di milizia. 

Il futuro del sistema di milizia

Il sistema politico di milizia della Svizzera è fondato sull’impegno attivo di molte persone nel nostro Paese. L’Associazione svizzera dei banchieri sostiene come partner un ventaglio di progetti selezionati che sviluppano contributi concreti a favore della capacità del nostro sistema di milizia di affrontare il futuro. 

Parlamento federale

L’Associazione svizzera dei banchieri mette a disposizione dei membri delle Camere federali il know-how del settore finanziario per lo svolgimento del loro lavoro legislativo. Allo stesso modo, attraverso un contributo annuale sostiene le frazioni rappresentate nel Parlamento federale.

A differenza di molti altri Paesi, la Svizzera non contempla un parlamento professionista. A tale riguardo le associazioni svolgono un ruolo di rilievo assoluto, in quanto mettono a disposizione delle istanze decisionali politiche un profondo know-how specialistico e la posizione dei rispettivi settori, evidenziando così le opportunità e i rischi insiti nelle decisioni politiche. Questo approccio consente alla politica di assumere delibere informate ed equilibrate, nel pieno interesse del bene comune. 

Anche in virtù del sistema di milizia, la Svizzera non prevede alcuna forma di finanziamento pubblico dei partiti. Cionondimeno, il nostro apparato politico ha bisogno di risorse finanziarie. L’ASB eroga a tutte le frazioni rappresentate nelle Camere federali un contributo di sostegno annuo, da intendersi come «contributo alle attività di milizia». Tali importi non sono correlati ad alcuna condizione in termini di contenuti e si prefiggono esclusivamente di contribuire al buon funzionamento dei partiti svizzeri a livello federale. 

Decisioni popolari

Nel nostro sistema democratico, caratterizzato da diritti popolari forti, l’accesso alle informazioni costituisce un elemento imprescindibile per l’assunzione di decisioni solide e sostenibili. L’Associazione svizzera dei banchieri si fa portavoce del punto di vista delle banche in merito a progetti di votazione attinenti alla piazza finanziaria elvetica. 

Il coinvolgimento diretto della popolazione svizzera nel processo decisionale politico del nostro Paese è una storia di successo. I diritti popolari contrastano un processo di scollamento tra mondo della politica e popolazione, rafforzano la fiducia nelle istituzioni e sostengono il nostro benessere. 

Le elettrici e gli elettori devono essere in grado di comprendere e valutare appieno gli effetti di una votazione. I gruppi d’interesse come le associazioni possono contribuire al processo di formazione dell’opinione pubblica indicando quali conseguenze una decisione politica potrebbe comportare per il loro settore e quindi per il benessere nel nostro Paese. L’ASB assume questo ruolo facendosi portavoce del punto di vista delle banche nei progetti di votazione federali attinenti alla piazza finanziaria svizzera. 

Esperti

Silvan Lipp
Responsabile Communications & Public Affairs
+41 58 330 62 06
Sven Bisang
Responsabile Campagne e progetti
+41 58 330 62 83
Carina Schaller
Responsabile Attività politiche
+41 58 330 62 38