Digitalizzazione, innovazione e cybersecurity

Le innovazioni digitali costituiscono oggi la premessa imprescindibile per garantire la piena concorrenzialità della Svizzera – e lo stesso vale anche nel settore finanziario. Affinché sia possibile mantenere la piazza finanziaria svizzera ai vertici internazionali, le condizioni quadro per le innovazioni tecnologiche devono essere di prim’ordine a livello globale. Per questo motivo la digitalizzazione costituisce un tema centrale di importanza strategica per l’Associazione svizzera dei banchieri.

La rilevanza della «digitalizzazione»

Le innovazioni digitali nel settore finanziario si innestano su una serie di cambiamenti economici indotti dalle nuove tecnologie in diversi rami: negli scorsi anni, ad esempio, settori quali giornalismo, industria alberghiera e servizi di trasporto sono stati tutti rivoluzionati dal cambiamento strutturale sotto il profilo tecnologico. Nell’ambito di queste dinamiche prendono forma nuovi mercati, prodotti e servizi nell’interesse dei clienti. Per gli attuali operatori di mercato cambiano quindi di conseguenza le regole del gioco.

Cogliere le opportunità

Incremento dell’efficienza e offerte innovative di prodotti su misura per le esigenze dei clienti costituiscono una ghiotta opportunità per le banche svizzere. Soprattutto in un contesto caratterizzato da margini in calo e da una crescente concorrenza da parte di offerenti sia tradizionali che nuovi di servizi finanziari.

Negli scorsi anni le banche svizzere si sono ben posizionate nel campo della digitalizzazione e offrono una combinazione tra nuove soluzioni digitali e punti di forza profondamente radicati dello «Swiss banking», quali know-how finanziario, discrezione e affidabilità. Si tratta di condizioni preliminari essenziali affinché la Svizzera possa riconfermarsi anche in futuro come un centro finanziario di livello assoluto. Attualmente, la forza della piazza finanziaria nell’ambito della digitalizzazione trova espressione ad esempio nel fatto di essere annoverata tra i maggiori centri fintech a livello mondiale. Al seguente link trovate un quadro aggiornato del panorama svizzero delle startup in ambito fintech.

Il ruolo dell’Associazione svizzera dei banchieri

L’Associazione svizzera dei banchieri svolge un ruolo attivo nella definizione e nello sviluppo delle tematiche future per la piazza finanziaria elvetica. A tale riguardo, una commissione tecnica dell’ASB mette a punto le basi per il posizionamento strategico e per il processo di formazione dell’opinione pubblica. In particolare, l’ASB è impegnata a favore di una regolamentazione adeguata e basata sui principi, finalizzata a garantire il mantenimento della concorrenzialità della piazza finanziaria elvetica e dei suoi attori. L’ASB apporta quindi un contributo sostanziale al rafforzamento e all’ulteriore sviluppo della Svizzera come piazza finanziaria leader a livello globale.

Attualmente l’Associazione svizzera dei banchieri è attiva in molteplici campi d’intervento nell’ambito della digitalizzazione:

Esperti

Richard Hess
Responsabile Digitalizzazione
+41 58 330 62 51
Andrea Luca Aerni
Collaboratore scientifico Digitalizzazione
+41 58 330 62 58
Martin Hess
Responsabile Politica economica
+41 58 330 62 50
August Benz
Responsabile Private Banking & Asset Management
+41 58 330 62 27