Comunicato stampa
29.08.2023

Raiffeisen aderisce all'Associazione Svizzera dei Banchieri – Thomas A. Müller dovrebbe assumerne la vicepresidenza

  • Per affrontare le sfide della piazza finanziaria unendo le forze, Raiffeisen aderisce nuovamente all'organizzazione di categoria delle banche svizzere.
  • Il Presidente del Consiglio di amministrazione di Raiffeisen Svizzera, Thomas A. Müller, dovrebbe assumere la vicepresidenza del Consiglio di amministrazione dell'Associazione Svizzera dei Banchieri.

Dopo essere uscita oltre due anni fa dall'organizzazione di categoria delle banche svizzere, Raiffeisen, il più grande Gruppo bancario retail della Svizzera orientato al mercato interno, ha deciso di aderire nuovamente, a fine agosto, all'Associazione Svizzera dei Banchieri (ASB) al fine di affrontare le sfide future della piazza finanziaria unendo le forze. Thomas A. Müller, Presidente del Consiglio di amministrazione di Raiffeisen Svizzera, verrà proposto, il 14 settembre 2023, all'Assemblea generale dell'organizzazione per l'elezione quale Membro del Consiglio di amministrazione e, in caso di esito positivo dell'elezione, dovrebbe assumere la vicepresidenza. Raiffeisen intende in tal modo rappresentare in modo adeguato gli interessi dei suoi clienti privati e PMI svizzeri. 

«La piazza finanziaria svizzera deve affrontare le sfide future unendo le forze. Le discussioni vanno condotte insieme. Inoltre, sono necessari approcci comuni in molti campi tematici quali ad esempio i requisiti per le banche rilevanti per il sistema, la sostenibilità della piazza finanziaria svizzera o la lotta contro i cyber rischi. Raiffeisen intende partecipare alla costruzione del futuro della piazza finanziaria e contribuire in modo attivo affinché gli interessi dei nostri clienti privati e PMI svizzeri siano fortemente rappresentati nell'Associazione dei Banchieri»

Thomas A. Müller, Presidente del Consiglio di amministrazione di Raiffeisen Svizzera

Raiffeisen e l'ASB concordano sul fatto che un sistema finanziario stabile e solido deve essere costituito da banche con modelli aziendali diversi e interessi corrispondenti. La diversità nella discussione garantisce soluzioni sostenibili. All'interno del settore bancario svizzero Raiffeisen si differenzia grazie alla stabilità del modello cooperativo, garantita dai suoi soci. 

«Siamo lieti del ritorno di Raiffeisen. In qualità di organizzazione di categoria aggreghiamo opinioni diverse, traducendole in soluzioni consensuali e attuabili. Con la nuova nomina del Vicepresidente, abbiamo creato un'adeguata rappresentanza di interessi per il modello bancario cooperativo e i suoi clienti privati e PMI svizzeri.  In tal modo garantiamo che tutti i gruppi bancari in Svizzera tornino a impegnarsi insieme a favore degli interessi superiori della piazza finanziaria.»

Marcel Rohner, Presidente dell'ASB

Economia

Contatto media

Deborah Jungo-Schwalm
Senior Communications Manager
+41 58 330 62 73
Dagmar Laub
Direttrice Communications & Public Affairs - Membro della Direzione
+41 58 330 62 06