Notizie
02.06.2022

Le Direttive Narilo riviste entrano in vigore il 1° luglio 2022

Le Direttive relative al trattamento degli averi senza contatti e degli averi non rivendicati presso le banche svizzere (Direttive Narilo) erano state rielaborate per l’ultima volta nel 2014 e necessitavano di un aggiornamento in diversi punti. Le Direttive ora riviste, riconosciute dalla FINMA come standard minimo per il diritto di vigilanza, entreranno in vigore il 1° luglio 2022. 

In sede di revisione, da un lato risultava necessario tenere conto dell’avvicendamento da SIX SIS AG a Econis AG nel ruolo di provider per il sistema di registrazione e pubblicazione degli averi senza contatti e degli averi non rivendicati. Dall’altro lato, sulla scorta delle esperienze pratiche maturate nel corso degli ultimi anni, era effettivamente giunto il momento di aggiornare la regolamentazione concernente gestione di questi averi patrimoniali all’interno delle banche.

Le Direttive Narilo riviste sono state riconosciute da parte della FINMA come standard minimo sotto il profilo del diritto di vigilanza e la loro entrata in vigore è prevista per il 1° luglio 2022. Il testo rielaborato delle Direttive non si configura come una nuova regolamentazione di portata incisiva, né tantomeno contiene modifiche che devono essere recepite e attuate obbligatoriamente già con effetto dal 1° luglio 2022. Ai fini di una migliore raffrontabilità con il testo precedente, la numerazione è rimasta invariata e le integrazioni sono state suddivise in ordine alfabetico.

Le spiegazioni relative ai singoli adeguamenti sono disponibili qui

Regolamentazione e compliance

Contatto media

Monika Dunant
Responsabile Public & Media Relations
+41 58 330 63 95
Deborah Jungo-Schwalm
Senior Communications Manager
+41 58 330 62 73
Robert Reinecke
Communications Manager / Portavoce dei media
+41 58 330 62 76